BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

M5S/ Video, Vito Crimi a SkyTg24: a noi Copasir e Vigilanza Rai

Il Movimento 5 Stelle si dice favorevole al decreto sulla sospensione dell’Imu nel mese di giugno, ma ad alcune condizioni. A spiegarle è il capogruppo M5S al Senato Vito Crimi

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il Movimento 5 Stelle si dice favorevole al decreto sulla sospensione dell’Imu nel mese di giugno, ma “deve essere non un sì orizzontale, altrimenti favoriremmo chi ha casa e redditi elevati. Invece deve essere garantito a soglie di reddito basse, con un limite". A dirlo, nel corso de L'intervista di Maria Latella su SkyTG24, è il capogruppo M5S al Senato, Vito Crimi. “L’abrogazione – aggiunge il grillino - non può essere fatta così com’è ma deve essere comunque garantito che chi ha dei redditi elevati paghi le tasse, anche sulla prima casa". Crimi affronta diversi argomenti durante l’intervista e spiega che la presidenza del Copasir e della Vigilanza Rai dovrebbero andare al Movimento 5 Stelle. Quella di Sel, infatti, a suo giudizio è una "falsa opposizione", visto che si “è coalizzata con il Pd e ha usufruito del premio di coalizione". D’altro canto “sarebbe incostituzionale affidare alla Lega queste commissioni, perché è un partito secessionista". Infine si parla anche del recente furto di email di alcuni parlamentari 5 Stelle che sta creando non poche apprensioni all’interno del Movimento di Beppe Grillo: "Ci stanno mettendo sotto pressione”, conferma Crimi, “ci stanno cercando di intimidire. Siamo indignati del fatto che non abbiamo visto nessuna indignazione da parte della stampa per una violenza così grave".

 

© Riproduzione Riservata.