BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

GOVERNO/ Letta, domani vertice di maggioranza con Alfano, Franceschini e Saccomanni

Un vertice di maggioranza per fare “il punto sugli incontri che ha avuto il presidente Letta e le scadenze delle prossime settimane". Lo annuncia per la giornata di domani Dario Franceschini

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Un vertice di maggioranza per fare "il punto sugli incontri che ha avuto il presidente Letta, le scadenze delle prossime settimane e anche l'impianto delle cose che dovremo fare sulla parte economica”, ma anche "per raccogliere le opinioni dei gruppi in uno spirito di collegialità". E’ il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, ad annunciare che il presidente del Consiglio ha convocato per domani mattina, alle 8.30 a Palazzo Chigi, i capigruppo di maggioranza di Camera e Senato. All’incontro prenderanno parte lo stesso Franceschini, il vicepremier Angelino Alfano e il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni. “Poi, alla nascita del governo - ha spiegato Franceschini -, avevamo preso l'impegno di un forte coinvolgimento della maggioranza parlamentare. Ci vedremo quindi domani per fare il punto sulle cose da fare nelle prossime settimane in spirito di collegialità”. Intanto il premier Letta ha fatto sapere che il Consiglio dei ministri che si riunirà oggi pomeriggio deciderà “l'eliminazione di quel residuato senza senso che è lo stipendio dei ministri aggiuntivo all'indennità dei parlamentari". Ciò che verrà risparmiato, ha spiegato il capo del governo, sarà destinato “a copertura degli strumenti di tutela di chi perde il lavoro”.

© Riproduzione Riservata.