BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BEPPE GRILLO/ Espulsa la senatrice Gambaro: non vale niente, se ne vada subito

Pubblicazione:martedì 11 giugno 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

“La Senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni false e lesive nei miei confronti, in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle. Per questo motivo la invito per coerenza a uscire al più presto dal M5S”. Dopo il flop elettorale, sentirsi dire che il problema del Movimento 5 Stelle è proprio lui è davvero troppo. Beppe Grillo replica con un lungo post, concluso dalle parole sopra riportate, alle recenti dichiarazioni della senatrice Adele Gambaro rilasciate a Sky Tg 24: “Mi chiedo come possa parlare male del Parlamento se qui non lo abbiamo mai visto. Lo invito a scrivere meno e osservare di più. Il problema del Movimento è Beppe Grillo”, ha detto la grillina gentilmente invitata a farsi da parte. Beppe Grillo, però, adesso deve fare i conti con una tensione interna senza precedenti, già ulteriormente esacerbata dal volontario allontanamento dei deputati tarantini Alessandro Furnari e Vincenza Labriola, passati al gruppo Misto della Camera. “Uno vale uno, quando costruisce”, scrive oggi Grillo parlando della Gambaro. “Uno vale niente, quando smantella il proprio stesso progetto servendosi della complicità di chi ha il solo scopo di distruggerlo”. Quando qualcuno “crede di essere diventato Onorevole per chissà quali fortune, per chissà quali divine investiture, e usa il progetto di milioni di italiani per promuovere se stesso e assicurarsi un posto al sole, allora è uno che non vale proprio niente”.



© Riproduzione Riservata.