BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

M5S/ Caso Gambaro: deve chiedere perdono a Beppe Grillo in diretta streaming. Al via il "processo"

Pubblicazione:lunedì 17 giugno 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Sta per cominciare il processo vero e proprio ai danni della senatrice Adele Gambaro, che con le sue dichiarazioni anti Grillo ha spaccato il M5S. Nel pomeriggio di oggi si sono tenuti i preliminari, le discussioni fra pro e contro: non sarebbero infatti pochi i parlamentari cinque stelle che supportano la senatrice contestatrice. Nei giorni scorsi si era parlato addirittura di un gruppo di una ventina fra deputati e senatori pronti a lasciare il movimento e a fondare un gruppo parlamentare autonomo. I fedeli di Beppe Grillo però sono durissimi contro la Gambaro: una senatrice, Enza Blundo, nel corso del dibattimento di oggi se n'è uscita con una dichiarazione che ben testimonia il livello della crisi interna: "La Gambaro deve chiedere perdono a Grillo in diretta streaming". Come si sa infatti il processo si svolge in diretta streaming secondo le consuetudini del M5S. La Gambaro però non ci sta e ha già fatto sapere di non aver intenzione di dimettersi ma neanche di ritirare le sue accuse. Nel pomeriggio però quasi tutti i senatori, pur ammettendo che la Gambaro avrebbe sbagliato a dire quello che ha detto, hanno fatto sapere che non sono d'accordo sulla sua eventuale espulsione dal movimento: "Adele ha sbagliato, ma dobbiamo restare uniti, non possiamo spaccarci adesso".



© Riproduzione Riservata.