BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESPULSIONE GAMBARO/ Ecco le motivazioni in un comunicato del Movimento cinque stelle

I parlamentari cinque stelle hanno votato a favore dell'espulsione di Adele Gambaro, ma hanno anche deciso di rimettere la decisione finale a un referendum online. Ecco le motivazioni

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Oggi i fedelissimi di Beppe Grillo scendono in piazza e sulla Rete per dimostrare il loro sostegno al leader cinque stelle. Ieri notte invece con un voto in maggioranza favorevole all'espulsione si è concluso "il processo" contro la senatrice Adele Gambaro che nei giorni scorsi aveva criticato proprio Beppe Grillo. Un voto a maggioranza contro di lei, ma a decidere tecnicamente sulla sua espulsione sarà un referendum online. Un brevissimo comunicato del M5S è stato diffuso ieri notte su facebook sulla votazione che ha visto la maggioranza dei parlamentari cinque stelle votare contro la Gambaro: "Ogni volta che il MoVimento 5 Stelle fa qualcosa di buono alla Camera o al Senato, c'è subito un parlamentare che rilascia alla stampa dichiarazioni inopportune o gossip che oscurano tutto il nostro lavoro. Questo in sintesi il motivo per cui l'assemblea vota per rimettere alla Rete l'espulsione della senatrice Gambaro. Portavoce Nuti e Morra". 

© Riproduzione Riservata.