BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SCENARIO/ 1. L’altolà di Alfano a Letta riapre la campagna elettorale?

InfoPhotoInfoPhoto

L’estate si preannuncia rovente fra Palazzo Chigi e via XX Settembre, perché bisognerà mettere a punto una riforma complessiva non solo della tassazione sugli immobili, ma un po’ di tutto il comparto, con il fiato sul collo dei sindacati, che con la manifestazione unitaria hanno fatto capire che la situazione dell’occupazione non può aspettare e che si attendono una correzione di rotta sull’Imu, cioè che sia mantenuta per i redditi più alti e gli immobili di pregio, così da recuperare risorse per occupazione e ammortizzatori sociali.

Non sarà affatto facile in questo clima che il governo riesca a rimanere in linea di navigazione, anche se letta farà di tutto per riuscirci, per dare risposte concrete, una dopo l’altra. Gli sarebbe molto utile una robusta sponda europea, ma dalle parti di Palazzo Chigi ogni giorno che passa le attese per il vertice europeo vengono sempre più ridimensionate.

Il vero pericolo per l’esecutivo viene però dalle vicende giudiziarie di Berlusconi: Il Cavaliere assicura che non avranno ripercussioni sul governo, ma la sindrome da accerchiamento spinge i suoi ad accrescere la pressione, perché si approvino i provvedimenti bandiera della campagna elettorale del centrodestra. L’imperativo categorico è quello di sempre, il no a nuove tasse. Ma nel decreto “fare” potrebbe essere inserito un aumento delle accise sulla benzina. E questo il Pdl farebbe davvero fatica a digerirlo. Letta è avvisato, e non potrà certo dormire sonni tranquilli.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
23/06/2013 - Campagna (Diego Perna)

se non fermiamo la macchina bellica che distrugge le imprese, hai voglia ad aumentare iva imu ecc. perché qui stiamo chiudendo tutti. In questa crisi che da 5 anni ci toglie pezzi e risparmi , io devo far fronte a raccomandate dell' Agenzia dell' entrate per gravi incongruenze sulla gestione del magazzino, per gli studi di settore. E credetemi sono ormai deciso a gettare la spugna, lo stress é diventato insostenibile.Buona giornata e buona fortuna.