BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ALFANOGATE/ Il Movimento Cinque Stelle e Sel chiedono le dimissioni del ministro degli interni

Movimento cinque stelle e Sel hanno presentato due mozioni in cui si chiedono le dimissioni del ministro degli interni Alfano in merito alla gestione del caso della famiglia kazaka

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Il Movimento cinque stelle ha presentato una mozione per chiedere le dimissioni del ministro Alfano. La motivazione è "la gestione imbarazzante del caso della famiglia Ablyazov, dissidente kazako". Non solo, si legge nella mozione, è stata infranta la dignità di cittadini stranieri, ma anche quella dello stato italiano, ignorando "brutalmente i diritti umani di una bambina e della sua mamma solo per obbedire agli ordini di uno Stato straniero". Anche Sel ha presentato uguale mozione con le medesime motivazioni. La presentazione di tali mozioni rende inutile la decisione del governo che voleva riferire sul caso in commissione esteri. Si procederà dunque con il dibattito sulla richiesta di dimissioni del ministro. Si teme che in caso di voto segreto anche diversi esponenti del partito di Alfano potrebbero votare contro di lui, ma sopratutto da parte dell'area genziana del Pd decisamente contraria al ministro potrebbero arrivare i voti a favore delle dimissioni. Secondo invece altre posizioni, a pagare per il caso in questione saranno alcuni alti dirigenti del ministero, tra cui il capo gabinetto Giuseppe Procaccini. 

© Riproduzione Riservata.