BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

MANI PULITE/ Cirino Pomicino: su Gardini, Di Pietro dice il falso. E dimentica i fondi neri...

Raul Gardini (foto l'Unità)Raul Gardini (foto l'Unità)

Sì, ho anche dei documenti, che in parte ho pubblicato nei miei libri e che nella sua totalità affiderò alla storia. Che cosa ci vuol fare. Ci troviamo dopo venti anni in questa situazione.

Fondi neri dell'Eni?
Anche. Che poi sono andati a personaggi che erano all'interno dell'Eni. Ecco, sarebbe interessante sapere a chi sono andati e da chi sono stati coperti per tutti questi anni questi personaggi. I documenti su questi fondi neri ci sono, ma ovviamente non se ne parla e nello stesso tempo si fanno false ricostruzioni persino sulla tragedia di Raul Gardini.

Forse in un periodo come questo, con la seconda Repubblica che alla fine non è mai nata, è forse necessario per alcuni rispolverare "vecchie battaglie" che non sono andate da nessuna parte.
È possibile. Ma sarebbe interessante, per ricostruire la verità di questi ultimi venti anni, fare alcuni accertamenti sui patrimoni. A quanto ammontavano nel 1993 e come sono diventati molto più grandi oggi. Sarebbe proprio interessante vedere come questi patrimoni si siano ingigantiti. Ecco una pista interessante per comprendere, indagare, ricostruire con scrupolo e chiarezza quello che è avvenuto venti anni fa e quello che è avvenuto durante questi venti anni.

(Gianluigi Da Rold)

© Riproduzione Riservata.