BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARINA BERLUSCONI/ La figlia del Cavaliere conferma: non entrerò in politica

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Marina Berlusconi smentisce ancora una volta l’ipotesi di una sua futura discesa in politica. “Dal momento che ogni mia dichiarazione non è servita finora a fermare le voci su una possibile candidatura – ha scritto la presidente di Fininvest e Mondadori in una nota - devo ribadire ancora una volta, e nel modo più categorico, che non ho mai preso in considerazione l'ipotesi di impegnarmi in politica". “Mi auguro - ha quindi aggiunto - che di questa ulteriore smentita prendano atto anche quanti continuano ad attribuirmi un'intenzione che non ho mai avuto e che non ho”. Poche ore fa era stato Umberto Bossi a parlare della figlia del leader del Pdl: “Non credo che sia la fine di Berlusconi. La condanna si traduce in maggior consenso per lui”, ha detto il presidente leghista in una intervista all'agenzia Ansa, spiegando che proprio Marina Berlusconi “potrebbe raccogliere il testimone. E il fatto che sia una donna la avvantaggia”. Già verso la fine del giugno scorso, quando circolava la voce di un possibile impegno politico della primogenita del Cavaliere, il capogruppo Pdl alla Camera Renato Brunetta aveva espresso qualche perplessità: “Non mi piacciono le dinastie, né quelle monarchiche né quelle democratiche. Se la dottoressa Marina Berlusconi vuole fare politica, e ne ha tutte le capacità, faccia pure. Ma non penso che sia plausibile un'investitura a carattere ereditario”. A queste sue dichiarazioni era quindi seguita una prima netta smentita della Berlusconi che aveva parlato di “ipotesi che non hanno alcun fondamento”.



© Riproduzione Riservata.