BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

M5S/ Luigi Di Maio attacca Laura Boldrini: ci convoca per comunicarci altri 16 giorni di vacanze

Tornano le polemiche del M5S contro la Presidente della Camera, Laura Boldrini. L’Assemblea di Montecitorio è infatti chiamata a riunirsi martedì 20 agosto, ma Luigi Di Maio attacca

Laura Boldrini (Infophto) Laura Boldrini (Infophto)

Tornano le polemiche del Movimento 5 Stelle contro la Presidente della Camera, Laura Boldrini. L’Assemblea di Montecitorio è infatti chiamata a riunirsi martedì 20 agosto alle 13. E come si legge sul sito della Camera, l’ordine del giorno è semplicemente “Comunicazioni del Presidente”. Come era già stato ribadito nei giorni scorsi, si dovrebbe cominciare a parlare della legge contro il femminicidio. Tuttavia, il vice della Boldrini, Luigi Di Maio, facente parte del movimento di Beppe Grillo, non ci sta, e sulla sua pagina di Facebook scrive: «Il 20 Agosto alle 13:00 ci sarà una seduta della Camera dei Deputati di 2 minuti presieduta dalla Presidente in persona, per comunicarci che ci saranno altri 16 giorni di vacanze. E viene spacciata anche per “lavori dell'Aula”. Convochiamo la capigruppo e ricominciamo i lavori da mercoledì, se vogliamo essere seri».  Pochi giorni fa, Roberto Fico, Presidente della Commissione Vigilanza Rai, anche lui del Movimento 5 Stelle, aveva accusato la Boldrini di “usare il Parlamento come fosse una tv commerciale, per farsi pubblicità”. Insomma, la settimana prossima si rischia di ricominciare i lavori a Montecitorio in un clima più rovente di quello estivo.

© Riproduzione Riservata.