BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGIO SWG/ Se si votasse oggi, il Pdl vincerebbe le elezioni con il 28,3%

Se si andasse a votare oggi, secondo un sondaggio dell’Swg il Pdl otterrebbe il 28,3 per cento dei voti, piazzandosi come primo partito a conquistando decisamente più seggi delle Politiche

Pietro Grasso - Infophoto Pietro Grasso - Infophoto

La sentenza di condanna di Berlusconi non sembra, per il momento, aver sortito quegli effetti devastanti che si paventavano a livello elettorale. Se si andasse a votare oggi, secondo un sondaggio dell’Swg il Pdl otterrebbe il 28,3 per cento dei voti, piazzandosi come primo partito e conquistando decisamente più seggi delle Politiche, dove prese il 21,6 per cento. Il centrodestra, nel suo complesso, guadagnerebbe il 37,8 per cento dei consensi, contro il 29,2 per cento delle elezioni. La Lega Nord, poi, passerebbe dal 4,1 per cento dal 4,6. Il centrosinistra, invece, si fermerebbe al 32,3 per cento, rispetto al 29,5 per cento delle elezioni. Il Pd è fermo al 24,7 per cento. Più del 23,5 per cento dell’ultima rivelazione, ma meno del 25,4 che ha ottenuto alla scorsa tornata elettorale. L’Udc dal misero 1,8 per cento del 24 e del 25 febbraio, prendrebbe ancora meno, solamente l’1,5. Crolla Scelta civica, che dall’8,8 per cento delle elezioni va oltre il dimezzamento dei voti, fermandosi a 4,1. Crolla anche il Movimento 5 Stelle di Grillo, che passa dal 25,5 per cento al 18,2.

© Riproduzione Riservata.