BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BERLUSCONI/ Mario Mauro: c'è una "ipotesi Napolitano" per uscire dalla crisi

Pubblicazione:venerdì 23 agosto 2013

Giorgio Napolitano con Mario Mauro (Infophoto) Giorgio Napolitano con Mario Mauro (Infophoto)

In tutti i partiti ci sono fattori centrifughi e altri che muovono in senso contrario. Per dischiudere nuovi orizzonti in primo luogo ci vogliono leadership, in secondo luogo ci vogliono idee e proposte, e dal mio punto di vista il governo Letta è l'ultimo treno per ridare credibilità all'azione politica. Nel momento in cui questo governo saltasse, sia a destra che a sinistra − ma varrebbe paradossalmente anche per i nuovi soggetti come Scelta civica e M5S − ne deriverebbe innanzitutto un deficit di credibilità, perché quando la politica fallisce in circostanze così drammatiche, è il senso dell'efficacia e dell'efficienza della democrazia che viene meno.

Lei è appena stato al Meeting di Rimini. Che impressione ne ha ricavato?
La gente mi è sembrata chiedere una cosa sola: responsabilità, responsabilità, responsabilità.

(Federico Ferraù)




© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
23/08/2013 - Amnistia (Pierluigi Assogna)

L'amnistia ad personam ancora mi mancava, a meno che non abbia perso qualche colpo...