BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGIO/ L'esperto: il 52% è con Letta, gli italiani vogliono ancora le larghe intese

Letta Letta

Sì, ma con una differenza. Mentre per il principale partito di centrodestra questa è la prima settimana negativa, dopo la crescita registrata nei sette giorni precedenti, per il partito di Epifani è la quinta settimana consecutiva in cui si registra un calo dei consensi.

 

Il 27,1% dei consensi basterebbe al Pdl per governare da solo?

Se ci fossero le elezioni con l’attuale legge, non ci sarebbe comunque una maggioranza in parlamento. Non ci sono quindi alternative all’attuale governo o comunque a una maggioranza delle larghe intese.

 

Per gli italiani quali sono le priorità per il Paese?

L’economia, la giustizia o altro? L’economia è al primo posto nella mente della stragrande maggioranza degli italiani. Il 97% del campione dà un giudizio negativo sulla situazione economica del Paese, il 78% è preoccupato per la sua condizione economica, il 73% è preoccupato per la sua situazione lavorativa e il 75% esprime un giudizio negativo sulla capacità di far fronte all’acquisto di beni di prima necessità.

 

Quali sono le aspettative per i mesi a venire?

Il 78% degli italiani prevede che la situazione economica nei prossimi 12 mesi sarà peggiore di oggi, e il 74% pensa che tra un anno la situazione della propria famiglia avrà subito un ulteriore declino. Un dato che nasce dal fatto che tra il 2007 e il 2011 l’acquisto di pane e cereali è diminuito del 14,8% e la spesa per le visite mediche del 25,3%. Il consumo di pesce è sceso invece del 13,2%, quello di frutta dell’8,3% e quello di olio dell’11,8%.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.