BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPILLO/ Quella sentenza che trasforma l'Italia in un grande far-west

infophoto infophoto

Caro Maestro Yoda,
sono Ratatouille, piccolo topo di città, di media cultura, amante della buona cucina. E forse in parte contribuisco anche io a inquinare quell’acqua che da lontano vedi dentro la boccia. Vivo in questo far west e quindi ogni mattina cerco di evitare di essere colpito. Per necessità virtù mi capita di colpire, a volte foglietto munito.
Devo dirti che secondo me è il momento di voltare pagina. Guardando fatti e misfatti di un singolo rischiamo infatti di tralasciare le esigensze di un popolo, le speranze di una società dove anche chi è povero punta a beni di lusso piuttosto che a quelli di prima necessità. Voltare pagina, ti dicevo. E voltare pagina significa, a mio modesto parere, prendere tutto quello che di buono c’è stato, che è stato fatto in questi tanti anni, e cominciare a guardare le basi di questa società. Non è solo la politica ad inquinare questa boccia d’acqua. Da bambini tutti si è uguali, ma il livellamento verso il basso ha portato a promuovere sempre, oltre ogni ragionevole dubbio, anche chi a scuola rimane ignorante, chi ci va solo per scaldare il banco, chi, al primo rimprovero, manda la mamma in procura a sua difesa. Loro saranno i politici di domani, i giudici della futura Cassazione. E crescono con queste idee. Poi si cresce e l’adolescenza diventa tropp spesso vuota. Meglio l’ideologia politica degli Anni 70, lo scontro, i cattolici presi di mira dentro le università. Ci si formava una propria coscienza. Oggi questa coscienza non esiste. Oggi dopo l’Iphone, l’Ipad, Skype e facebook non c’è dialogo. E’ scomparsa l’amicizia.
Allora cerchiamo di trovare una classe politica che non urli, che sappia dialogare con l’avversario politico, che formi insieme, anche su ideologie diverse, una base su cui costruire il futuro. Se c’è qualcuno che ci guarda da fuori ed è più grande di noi cambi l’acqua a questa boccia. Tutto quello che butta vorrà dire che era superfluo.
Un cordiale saluto
Ratatouille

© Riproduzione Riservata.