BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIREZIONE PD/ Approvate le nuove regole per le primarie

Le candidature a segretario si potranno presentare fino alle 20 dell’11 ottobre. Dovranno essere sottoscritte da almeno il 10 per cento dell’assemblea e contenere una proposta programmatica

Infophoto Infophoto

L’incidente pare rientrato. All’assemblea nazionale del Pd conclusasi sabato scorso, nonostante fosse stato trovato l’accordo sulle nuove regole, una nutrita pattuglia di parlamentari aveva fatto mancare il numero legale per varare il cambio dello statuto. Oggi si è riunita la direzione e si è sanata la questione in tempo lampo, circa un’ora. Il Congresso, dunque, si terrà l’8 dicembre. Entro il 6 novembre, inoltre, si dovranno celebrare quelli provinciali, mentre la convenzione nazionale è stata fissata per il 24 novembre. Le candidature a segretario, poi, si potranno presentare fino alle ore 20 dell’11 ottobre. Dovranno essere sottoscritte da almeno il 10 per cento degli iscritti all’assemblea e contenere anche una proposta programmatica. Potranno prendere parte alla votazione, oltre che gli iscritti al partito, quanti accetteranno di venire registrati nell’albo pubblico degli elettori del Pd. Si dovrà versare due euro, tranne i tesserati. I candidati non potranno spendere più di duecentomila euro per la propria campagna elettorale.

© Riproduzione Riservata.