BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CADE LETTA?/ Cuperlo (Pd): no a M5S, al voto con una nuova legge

Pubblicazione:sabato 28 settembre 2013

Gianni Cuperlo (Infophoto) Gianni Cuperlo (Infophoto)

Noi abbiamo delle proposte che sono molto chiare. Pensiamo che occorra aggredire la pressione fiscale sul costo del lavoro, mettendo mano a dei provvedimenti di emergenza contro l’impoverimento che colpisce il Paese e fa precipitare sempre più spesso dei pezzi del ceto medio nelle fasce di povertà. La nostra agenda è chiara e questa volta la vogliamo proporre e imporre con la necessaria fermezza. Dopo di che il centrodestra si assumerà le sue responsabilità verso il Paese e verso i cittadini.

 

Se questa maggioranza non dovesse tenere, ritiene ancora possibile un governo di Pd e M5S?

No, dalle dichiarazioni che leggo degli esponenti del M5S è evidente che da parte loro non c’è nessuna disponibilità. Anzi in queste ore hanno soffiato sul fuoco, più che cercare di usare dell’acqua per spegnere l’incendio. Se dovesse venire meno la maggioranza che sostiene questo governo, sarà necessario andare in Parlamento per verificare se ci sono le condizioni per una maggioranza diversa da questa, per poi restituire rapidamente la parola agli elettori.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.