BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOVERNO/ Berlusconi ad Alfano: stacchiamo la spina a Letta, ormai hanno già deciso contro di me

Berlusconi ordina ad Alfano di ritirare i ministri e di far cadere il governo Letta: ormai hanno già deciso di votare contri di me, inutile continuare. Ecco cosa ha detto

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Nuovo cambio di programma da parte di Silvio Berlusconi? Facciamo cadere il governo, no questo governo ha fatto cose egregie e sono io che l'ho voluto, sì stacchiamo la spina a Letta. In breve, riassunto in queste tre frasi l'agitatissimo tumulto che si agita nel cuore del leader del Pdl, adesso che il 9 settembre, giorno del voto in giutna al senato, è vicinissimo. E' successo stando a quanto riporta Repubblica ieri durante un summit con Verdini e la Santanchè e poi con un ordine sparato in faccia a un Alfano che, secondo quanto si riporta, è rimasto esterrefatto: "Adesso devi essere tu a lanciare l'ultimatum. Sei il segretario del partito, no?". In sostanza Berlusconi, dopo le dichiarazioni compatte dei dirigenti del Pd che hanno detto tutti che non voteranno mai a suo favore, sembra aver capito di non avere più chance: hanno già deciso, ha detto, non ha più senso aspettare. Quindi possibili dimissioni dei ministri del Pdl anche prima del 9 settembre. Il futuro? Elezioni il 24 e 25 novembre prossimi. 

© Riproduzione Riservata.