BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOVERNO/ Schifani: vedo avvicinarsi il momento della crisi

"Vedo l'avvicinarsi di un momento di crisi. Quando si convive in un'alleanza devono vigere le regole del reciproco rispetto" e "non riscontriamo questo atteggiamento". Le parole di Schifani.

Renato Schifani (Foto InfoPhoto) Renato Schifani (Foto InfoPhoto)

"Vedo l'avvicinarsi di un momento di crisi. Quando si convive in un'alleanza devono vigere le regole del reciproco rispetto" e dal Partito Democratico "non riscontriamo questo atteggiamento". Queste le parole di Renato Schifani, intervenuto oggi a Radio anch'io. "Vedo l'avvicinarsi verso un countdown che determinerà irreversibilmente scelte politiche", ribadisce il capogruppo del Pdl a Palazzo Madama. Era stato proprio Schifani, dopo il vertice di ieri tra i senatori Pdl, a dire che un'eventuale crisi di governo "dipenderà dai comportamenti degli altri partiti non dal nostro. La posizione é stata sempre chiara". "Oggi abbiamo fatto un’articolata capigruppo dove abbiamo registrato la fortissima compattezza di tutti i parlamentari attorno a Silvio Berlusconi - aveva aggiunto - e abbiamo espresso solidarietà nei confronti di alcuni senatori che sono stati indicati dai giornali come presunti traditori. Il gruppo é compatto, unito, pronto a qualunque tipo di battaglia". Nonostante gli ultimatum e l'aria di crisi, il premier Letta, dal G20 di San Pietroburgo, si dice ottimista: "Ho il dovere di essere determinato perchè gli italiani aspettano delle risposte concrete e queste risposte possono arrivare sono davanti a noi e le raggiungeremo", ha detto ai microfoni di Russia 24. "Penso che i quattro mesi di lavoro che abbiamo alle spalle dimostrino che la maggioranza può lavorare insieme e i risultati raggiunti lo confermano. Credo che sia molto importante che si continui a lavorare insieme per il bene dell'Italia", ha aggiunto il presidente del Consiglio.

© Riproduzione Riservata.