BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALESSANDRO CATTANEO/ Il sindaco di Pavia è il più amato dagli italiani

Il sindaco che ha il maggior consenso in Italia è quello di Pavia, Alessandro Cattaneo. Perdono molti punti percentuali Pisapia, Marino e De Magistris fra gli altri

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Un risultato a sorpresa arriva dal Governance Poll 2013 che ha chiesto agli italiani un parere sui loro sindaci. Ebbene, non vanno bene i grandi nomi delle grandi metropoli, quei sindaci che solo pochi anni fa avevano alzato il vento del cambiamento, promettendo una nuova era cavalcando la protesta popolare. E cioè i vari Pisapia o Marco Doria. Vince dunque a sorpresa il giovane sindaco di Pavia, esponente del centro destra, Alessandro Cattaneo che ottiene undici punti in più rispetto al 2014, seguito da quello di Bari al 66% e da quelli di Salerno al 65%. I due, rispettivamente Michele Emiliano e Vincenzo De Luca completano dunque il podio dei tre sindaci più benvoluti del nostro paese. Indagando nella classifica completa, troviamo Piero Fassino sindaco di Torino con il 58% dei consensi e Matteo Renzi al 55% con tre punti in più rispetto all'anno scorso. Male invece Ignazio Marino sindaco di Roma che passa dal 56,5% al momento della elezione al 49,1, malissimo Marco Doria sindaco di Genova che perde ben quindici punti cadendo al 48%. E ancora: Giuliano Pisapia perde nove punti scendendo al 51% stesso percentuale di Luigi De Magistris che ha perso otto punti. E male anche Federico Pizzarotti sindaco di Parma che scende al 49%, quattro punti in meno. E i governatori? Il preferito è quello della Toscana Enrico Rossi con il 57%, al secondo posto Luca Zaia con il 56%.

© Riproduzione Riservata.