BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SENTENZA PORCELLUM/ Scacco alla politica, da oggi decidono i giudici

Infophoto Infophoto

Sarebbe il peggiore di tutti, perché in realtà è un maggioritario mascherato. Il problema è la dimensione delle circoscrizioni. Su un collegio nazionale come quello del Porcellum si ha un forte effetto proiettivo, perché la base proporzionale di questa legge riproduceva abbastanza fedelmente la distribuzione del voto degli elettori in sede di ripartizione dei seggi, salvo poi assegnare un premio arbitrario. Ma se i collegi sono piccoli, come nel caso spagnolo, e i seggi in palio sono due o tre puoi votare con il proporzionale, assegnare questi due o tre seggi ai primi due partiti e fare scomparire tutti gli altri. E con essi fare scomparire la rappresentatività che sembra andare cercando la Corte.

(Federico Ferraù)

© Riproduzione Riservata.