BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA STREAMING/ Video, la conferenza stampa di Beppe Grillo a Roma. Oggi 23 gennaio 2014

Pubblicazione:

Beppe Grillo (InfoPhoto)  Beppe Grillo (InfoPhoto)

DIRETTA STREAMING, VIDEO: LA CONFERENZA STAMPA DI BEPPE GRILLO A ROMA - E’ in programma alle 10.30 di oggi, giovedì 23 gennaio, la conferenza stampa di Beppe Grillo all'Associazione della stampa estera in via dell'Umiltà a Roma che come sempre verrà trasmessa anche in diretta streaming sul suo blog ufficiale. Il leader del Movimento 5 Stelle parlerà di fiscal compact, fondo salva-Stati e decreto Banca d'Italia. Nella giornata di ieri, invece, l’M5S ha lanciato la consultazione online sulla legge elettorale che verrà presentata in Parlamento dai propri portavoce. Alla votazione, che si è tenuta dalle 10 alle 19, hanno però potuto partecipare solamente gli iscritti certificati al Movimento. “Il tuo voto per partecipare a una scelta fondamentale è importante, essere cittadino attivo è un tuo diritto”, ha scritto Grillo nel post con cui ha presentato la consultazione. “Informazione e condivisione sono le parole della democrazia, ignote ai partiti che si riuniscono nelle loro sedi tra pregiudicati, pagate dai finanziamenti pubblici, in privato, per decidere le sorti di 60 milioni di cittadini italiani trattati come sudditi, tenuti fuori dalla porta del Potere – ha aggiunto l’ex comico genovese - Per fine febbraio la legge elettorale del M5S nelle sue linee essenziali sarà pronta". Sempre mercoledì, Grillo è tornato a ricordare quanto fatto dal Movimento nei mesi scorsi: “Il M5S ha detto che avrebbe rinunciato ai rimborsi elettorali. Lo ha fatto. Ha lasciato allo Stato, quindi ai cittadini italiani, 42 milioni di euro. Il M5S ha detto che i suoi parlamentari si sarebbero ridotti lo stipendio. Lo ha fatto. I parlamentari portavoce si sono ridotti lo stipendio per più della metà e hanno versato ad oggi due milioni e mezzo di euro in un fondo per l'aiuto alle piccole e medie imprese”. Il M5S voleva anche “la decadenza del Porcellum”, ha proposto la sfiducia per la Cancellieri e ne ha votato anche la decadenza. Gli altri partiti, invece, “hanno votato per mantenerla sulla sua poltrona". CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA STREAMING DELLA CONFERENZA STAMPA DI BEPPE GRILLO A ROMA



© Riproduzione Riservata.