BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LEGGE ELETTORALE/ Esame emendamenti in Commissione, il Pd ritira i suoi

Il Partito democratico ha ritirato i suoi meendamenti alla proposta di riforma della legge elettorale. La commissione apposita ha cominciato l'esame dei 250 emendamenti ancora validi

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Secondo quanto affermato da Francesco Paolo Sisto, presidente della Commissione affari istituzionali, al momento solo il Pd ha ritirato i suoi emendamenti, mentre Forza Italia non lo ha fatto. Altri gruppi, ha detto ancora, potrebbero ritirare i loro. Comincia così l'esame degli emendamenti stessi nell'apposita commissione, mentre domani pomeriggio si dovrebbe discutere della riforma elettorale in aula dei deputati. Sembra infatti che la commissione possa mandare all'aula il testo della riforma senza il voto della commissione.  Si trattava in tutto di 318 emendamenti presentati: dopo il ritiro di quelli del Pd nerimangono ancora 250. Intanto si è diffusa la voce che Renzi e Berlusconi dovrebbero incontrarsi nuovamente oggi pomeriggio.

© Riproduzione Riservata.