BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

LEGGE ELETTORALE/ Italicum: accordo fra Renzi e Berlusconi sulla soglia di maggioranza al 37%

Ecco l'intesa raggiunta da Renzi e Berlusconi sulla legge elettorale. La soglia del premio di maggioranza è stata stabilita al 37%, lo sbarramento al 4,5%

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Raggiunta l'intesa fra Silvio Berlusconi e Matteo Renzi sulla soglia del premio di maggioranza, finora incerta. L'accordo raggiunto prevede una soglia del 37% con un premio del 15% e un tetto massimo del 55. Con questo tetto massimo di parlamentari si vuole evitare che una sola forza politica possa cambiare parti della Costituzione. Lo sbarramento invece al parlamento per i partiti che si presentanti dentro a una coalizione scende al 4,5%. Confermata poi la cosiddetta clausola salva Lega: chi ottiene il 9% in almeno tre regioni potrà entrare in Parlamento anche se non raggiunge il 4,5 a livello nazionale. 

© Riproduzione Riservata.