BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

M5S/ Insulti sessisti, sette deputate del Pd denunciano il grillino De Rosa

Il deputato del M5S Massimo Felice De Rosa è stato querelato da sette deputate del Pd per pesanti offese sessiste nel corso della seduta di ieri sera della commissione Giustizia

immagine d'archivio immagine d'archivio

In Parlamento sono giorni quanto mai concitati. Dopo la bagarre e la rissa alla Camera in seguito alla decisione di Laura Boldrini di applicare la cosiddetta “ghigliottina” per aggirare l’ostruzionismo pentastellato circa l’approvazione del disegno di legge su Imu e Bankitalia, ecco nuove tensioni animare la riunione di mercoledì sera in commissione Giustizia. Protagonista della vicenda è il deputato M5S Massimo Felice De Rosa che si è scagliato verbalmente contro le colleghe “dem” apostrofandole a male parole: “Siete arrivate qui solo perché sapete fare bene i p…”. No ci sta Alessia Morani, responsabile Giustizia del Partito Democratico, che attacca: “Ha offeso la dignita' delle donne del Pd e delle donne italiane” per poi aggiungere: “Stanno impedendo l'esercizio della democrazia. Si può dissentire ma non impedire il lavoro del Parlamento”. Le fa coro la compagna di partito Maria Chiara Gadda: “Vanno oltre il diritto della minoranza: è  evidente che questo e' un tentativo di ostacolare la legge elettorale. Hanno paura di una politica che inizia a fare”. E ora per De Rosa sono guai: è arrivata la denuncia da parte dellesette deputate del Partito Democratico destinatarie dell’insulto del grillino. Si tratta di  Micaela Campana, Alessandra Moretti, Fabrizia Giuliani, Maria Michela Marzano, Assunta Tartaglione, Chiara Gribaudo e Giuditta Pini.

© Riproduzione Riservata.