BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CANNABIS/ Gianni Fava, assessore Lega Nord: legalizziamola

Apertura dell'assessore lombardo all'agricoltura Gianni Fava alla legalizzazione della cannabis, ma Roberto Maroni e Matteo Salvini dicono subito di no

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

La Lega nord apre alla cannabis libera? In realtà si tratta di una posizione singola, quella dell'assessore della regione Lombardia all'agricoltura Gianni Fava che in un tweet pubblicato ieri ha scritto: "Credo valga la pena cominciare a parlarne seriamente. Il proibizionismo ha fallito”. Ha poi prontamente aggiunto con un secondo post che questa è una sua personalissima posizione e che non impegna in alcun modo la Lega. Immediate le prese di posizione dei vertici leghisti: il primo a esprimersi anche lui con un tweet è stato il presidente della regione, Roberto Maroni, che ha detto di non condividere la posizione del suo assessore. Poi è arrivata la dichiarazione del segretario Matteo Salvini: “Non è tra le nostre priorità, ognuno può pensarla come vuole, ma per il momento non vedo spazi di discussione". Salvini ha poi detto ancora  che piuttosto che legalizzare la cannabis, la Lega sarebbe meglio si impegnasse a legalizzare la prostituzione, il dibattito se legalizzare le droghe, ha detto ancora, è un dibattito che potrebbe invece interessare Matteo Renzi. 

© Riproduzione Riservata.