BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

NUOVO CENTRODESTRA (NCD)/ News, Bianchi: basta ostacoli burocratici alle opere per il dissesto idrogeologico

Angelino Alfano risponde alle critiche in tema di immigrazione e su Facebook difende le operazioni Mare Nostrum e Triton, quest'ultima a contrastro dell'immigrazione irregolare

(Infophoto)(Infophoto)

L’alluvione di Genova, le relative responsabilità, e l’inadempienza della politica continuano a far discutere. Il dibattito su uno dei temi più caldi degli ultimi giorni viene alimentano dalle ultime dichiarazioni di Dorina Bianchi (Nuovo Centrodestra), facente parte della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici. Ecco le parole dell’esponente Ncd: “I ricorsi amministrativi non potranno più bloccare l'avvio di opere legate al dissesto idrogeologico, se non per motivi gravi e urgenti. La commissione Ambiente ha dato via libera a questo importante emendamento del Governo, in linea con la posizione di Ncd, per evitare che si ripetano casi simili a quelli di Genova”. Infine: ““Dobbiamo sbloccare l'Italia e scongiurare che pastoie burocratiche frenino non solo lo sviluppo del Paese, ma ostacolino la stessa tenuta in sicurezza del territorio. Una ulteriore dimostrazione della determinazione del Governo, e insieme ad esso del Nuovo Centrodestra, a far cambiare verso all'Italia”.

Angelino Alfano risponde alle critiche in tema di immigrazione. Il tema, cavallo di battaglia principe della Lega Nord, è al centro del dibattito politico e sociale da decenni e il ministro dell’Interno è il destinatario degli attacchi, focalizzati sulle operazioni Mare Nostrum e Triton. Ecco, in merito, cosa scrive il leader del Nuovo Centrodestra su Facebook: “#FATTI: 1) Mare Nostrum operazione a tempo, non convivrà con Triton; 2) Governo ha chiesto a più riprese che l'Italia fosse adeguatamente sostenuta dall'Unione Europea. Con Triton l’Europa scende in mare; 3) L'1 novembre partirà Triton, targata Frontex. 19 Stati forniranno mezzi militari, personale, esperti. Un fatto senza precedenti! 4) Triton costa meno di un terzo di quanto è costata Mare Nostrum e non pagherà solo l’Italia. Il suo obiettivo principale è il contrasto all'immigrazione irregolare”. La chiosa finale è al veleno: “Questi sono i #FATTI... Lascio agli altri le #chiacchiere”.

© Riproduzione Riservata.