BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CAOS PD/ Caldarola: bravo Renzi, la Leopolda è il "funerale" del partito

Pubblicazione:

Gianni Cuperlo e Pier Luigi Bersani (Infophoto)  Gianni Cuperlo e Pier Luigi Bersani (Infophoto)

C’è una dinamica in corso di cui nessuno di noi può valutare la profondità, e che è costituita dal fatto che c’è un mondo di sinistra che ha rotto con Renzi. Io non so valutare quanto sia ampio questo mondo che è sindacale ma non solo. Quella che sta maturando è un’altra soluzione politica a sinistra, a prescindere dal fatto che la si chiami o meno scissione.

 

Che cosa sarà questa nuova soluzione politica?

La si può chiamare in tanti modi, ma è evidente che tra settori della sinistra e del sindacato da un lato e Matteo Renzi dall’altra ci sia un’incomunicabilità. La piazza di sabato può essere il segnale di riscossa di quest’area. Non mi sembra però che quest’area sia elettoralmente molto forte, anche a giudicare dalle esperienze del recente passato. E’ evidente però che tra Renzi e un certo mondo di sinistra si è consumato un vero e proprio divorzio.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.