BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

CGIL IN PIAZZA/ Salvini (Lega): Renzi e Camusso hanno fallito, la sinistra siamo noi

Matteo Salvini (Infophoto)Matteo Salvini (Infophoto)

Il primo è la flat tax, cioè l’aliquota fiscale unica al 15 per cento, che funziona in 40 Paesi del mondo. Lo Stato incasserebbe di più perché ci sarebbe meno evasione fiscale. Il secondo e il terzo provvedimento sarebbero la cancellazione degli studi di settore e la tassazione della prostituzione.

 

Pensare che ci sarà meno evasione fiscale non è un’utopia?

Quando le tasse arrivano al 60 per cento, l’evasione in parecchi casi è un fatto di sopravvivenza. Con un’aliquota unica bassa come in Russia e in Ungheria, la gente è invogliata a pagare. Più alzi le tasse più la gente evade.

 

Con chi pensa di allearsi in Europa?

Noi abbiamo fatto una scelta di coerenza, siamo alleati di Marine Le Pen, degli austriaci, dei fiamminghi e degli olandesi per un altro modello di Europa basato sulle piccole e medie imprese e sulle identità locali, più che sulle multinazionali e le banche.

 

Alternative fur Deutschland può essere un vostro alleato?

Assolutamente sì, perché anche loro si rendono conto che l’euro è stata una moneta sbagliata.

 

Berlusconi ha detto: “Per Salvini non è ancora tempo”. Che cosa gli risponde?

Che non ho fretta. Stiamo preparando il futuro, quindi non mi interessa l’elezione di domani mattina.

 

Lei ritiene di poter raccogliere il consenso degli elettori moderati di centrodestra?

Bisogna capire che cosa si intende per moderato. Se parliamo del piccolo imprenditore, dell’artigiano, della partita Iva, del commerciante, ormai non è più moderato perché ha scritto “vendesi” o “affittasi” fuori dalla sua attività. Sono convinto che la Lega possa raccogliere tutto quello che è alternativo a Renzi.

 

Quindi Berlusconi non ha più futuro?

Berlusconi ha un grandissimo passato, magari ha anche un futuro davanti, però io guardo in casa mia.

 

Il federalismo è un sogno tramontato?