BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

POPOLARI PER L'ITALIA/ Mario Mauro apre la convention con parole di Adriano Olivetti

A Matera per due giorni a partire da oggi si riuniscono i Popolari per l'Italia a discutere di economia, cultura e politica. Mario Mauro ha aperto i lavori citando Adriano Olivetti

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Si è aperta oggi la convention dei Popolari per l'Italia. Il discorso introduttivo è stato fatto dal senatore Mario Mauro che è leader del partito, citando le parole di Adriano Olivetti, il noto imprenditore piemontese. "'Molte coscienze inquiete sono oggi in una crisi dolorosa, perché per esse i partiti non hanno rispettato la verità, non hanno avuto tolleranza e hanno in qualche modo tradito gli stessi ideali dai quali erano nati" sono le parole citate. Due giorni di discussioni a Matera nei quali si parlerà di economia, lavoro, politica e cultura. L'Italia è una paese paradossale ha detto ancora Mauro nel quale è stato ucciso un uomo come Marco Biagi e i membri della commissione lavoro vivono sotto scorta. Mauro ha anche criticato il governo Renzi: ha sbagliato l'agenda, ha detto, "perdendo tempo in riforme che non hanno effetti sulla vita dei lavoratori e delle imprese".

© Riproduzione Riservata.