BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAOLO GENTILONI/ Chi è il nuovo ministro degli Esteri che sostituisce Federica Mogherini

Pubblicazione:giovedì 30 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:venerdì 31 ottobre 2014, 15.49

Paolo Gentiloni (InfoPhoto) Paolo Gentiloni (InfoPhoto)

PAOLO GENTILONI, CHI E' IL NUOVO MINISTRO DEGLI ESTERI - È il renziano Paolo Gentiloni a prendere il posto alla Farnesina di Federica Mogherini, nominata – a partire dal primo novembre – Alta rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Nato a Roma il 22 ottobre 1954, Gentiloni è laureato in Scienze Politiche ed è giornalista professionista, esperto di comunicazione e politico d’esperienza. Dopo aver militato nel Partito di Unità Proletaria per il comunismo e lavorato come giornalista a capo del La Nuova ecologia, testata legata a Legambiente, è stato portavoce di Francesco Rutelli quando l’ex leader de La Margherita era sindaco di Roma; Gentiloni fu dunque assessore al Giubileo e al Turiso. Dunque, è stato coordinatore della campagna dell’Ulivo per le elezioni politiche del 2001, occasione durante la quale è stato eletto alla Camera. Presidente della Commissione di Vigilanza Rai tra il 2005 e il 2006, il 5 dicembre 2012, si è candidato alle primarie del centrosinistra come a sindaco di Roma, arrivando terzo con il 15% delle indicazioni di voto.

PAOLO GENTILONI E' IL NUOVO MINISTRO DEGLI ESTERI, SOSTITUISCE FEDERICA MOGHERINI - E’ Paolo Gentiloni il nuovo ministro degli Esteri che andrà a sostituire Federica Mogherini, l’ex responsabile della Farnesina che si è dimessa ieri da parlamentare in attesa di assumere domani l'incarico di Alto Rappresentate per la Politica Estera e la Sicurezza Ue. Come fa sapere La Repubblica, oltre all'ex ministro per le Comunicazioni ed esponente del Partito democratico, Matteo Renzi avrebbe nominato anche due sottosegretari: Davide Faraone alla Pubblica Istruzione (che prende quindi il posto di Roberto Reggi, passato al demanio) e Paola De Micheli all'economia (al posto di Giovanni Legnini, eletto nuovo vicepresidente Csm).

FEDERICA MOGHERINI SI È DIMESSA: IL TOTO-NOMI, CHI E' IL NUOVO MINISTRO DEGLI ESTERI? - Verrà deciso oggi il successore di Federica Mogherini, il ministro degli Esteri che questa mattina si è dimessa da deputata in attesa di assumere il primo novembre l'incarico di Alto Rappresentate per la Politica Estera e la Sicurezza Ue. In Parlamento verrà sostituita da Marco Bergonzi, primo dei non eletti del Pd nella circoscrizione Emilia Romagna, ma c’è grande attesa per conoscere il nome del futuro titolare della Farnesina. Dopo le dimissioni della Mogherini, il premier Matteo Renzi è salito al Colle per un colloquio durato circa un’ora con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al quale ha comunicato il nome del nuovo ministro. In pole position sembra esserci Marina Sereni, attuale vice presidente della Camera, insieme al viceministro degli Esteri Lapo Pistelli. Ancora possibile la nomina della giovane deputata democratica Lia Quartapelle, mentre si allontanano i nomi di Elisabetta Belloni, dirigente della Farnesina, e il deputato della sinistra dem Enzo Amendola.



© Riproduzione Riservata.