BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGI ELETTORALI/ Demos & Pi: fiducia nei leader, Renzi perde dieci punti. Salvini è secondo

Nella classifica dei leader politici Matteo Renzi perde 10 punti, portandosi dietro anche il Pd che, nelle stime di voto, scivola dal 41 al 36,6 per cento.

foto: Infophotofoto: Infophoto

Nella classifica dei leader politici Matteo Renzi perde 10 punti, portandosi dietro anche il Pd che, nelle stime di voto, scivola dal 41 al 36,6 per cento. Cresce invece la fiducia in Matteo Salvini con il 30 per cento, Maurizio Landini con il 28 per cento e Giorgia Meloni con l’11,5 per cento. Lo rivela un sondaggio Atlante Politico realizzato da Demos&Pi per il quotidiano “La Repubblica”. Il Pd è in calo e tutto si è consumato in un solo mese. Il sondaggio precedente era stato realizzato prima dello sciopero della Cgil, sceso in piazza per protestare contro il Jobs Act. Si tratta di un calo di consensi di 5 punti rispetto al mese scorso. “Oggi una quota importante di quanti avevano votato Pd alle europee (quasi 2 su 10) appare in stand-by. Non esprime alcuna scelta. In attesa. Di quel che avverrà”. Le ragioni di questo calo vanno ricercate nella crisi economica che attanaglia il Paese. Intanto se da una parte si registra la perdita di consensi da parte del Partito democratico, dall’altra sale il consenso per il leader Matteo Salvini e la Lega Nord “che si avvicina all’11 per cento”, e che rappresenta oggi la vera “Destra Nazionale”. Una popolarità che raggiunge anche il Mezzogiorno (30 per cento). Per le altre formazioni politiche, si assiste a una risalita di Forza Italia, Sel, e le formazioni della sinistra critica e i Centristi, il Movimento 5 Stelle rimane invece stabile (20 per cento). (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.