BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

#MATTEOSTAISERENO/ Fassina: 8 spunti a Renzi per far qualcosa di sinistra

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Stefano Fassina  Stefano Fassina

I nostri emendamenti correggono al margine una rotta che è comunque inadeguata. Avremmo dovuto fare una manovra espansiva e mettere molte più risorse sugli investimenti, in particolare nelle piccole opere. Vanno sostenuti i redditi e quindi la ripresa. Siamo dentro a una linea che non funziona, perché avremmo dovuto fare una manovra espansiva e non restrittiva come quella che stiamo attuando. Avremmo dovuto concentrare risorse sugli investimenti, e non tagliare il welfare attraverso la riduzione della spesa di Regioni, Province e Comuni.

 

Nel momento in cui Renzi sta cercando di mediare con voi sul Jobs Act, perché avete scelto di andare ancora in pressing?

Perché il punto non è questo o quel provvedimento, bensì l’intera linea di politica economica. Tanto il Jobs Act quanto la legge di stabilità confluiscono in una linea di politica economica che non migliora le condizioni del lavoro, delle famiglie e della nostra economia. Lo stesso emendamento del governo finora discusso sulla delega lavoro non è sostenibile perché aggrava la precarietà invece di contrastarla.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.