BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALESSANDRA MORETTI/ Cacciari: ladylike? Le renzine non capiscono un c…, è berlusconismo puro

Pubblicazione:

Alessandra Moretti  Alessandra Moretti

Massimo Cacciari, con il suo stile che non teme nulla, ha commentato la intervista di Alessandra Moretti, esponente di spicco del Pd, in cui sosteneva che finalmente a sinistra ci sono donne belle e intelligenti, mentre in passato personaggi come Rosy Bindi "mortificavano la femminilità". Lei e altre si definiscono ladylike, insomma quelle che piacciono. Non ci sta Massimo Cacciari che intervenendo al programma radio La Zanzara non risparmia le sue critiche: che c.. dice la Moretti? "Nella sinistra ci sono state sempre belle donne, ricordo la Rossandra e la Castellina" ha detto aggiungendo che Alessandra Moretti non conosce la storia del paese. Sono imbarazzato, ha aggiunto, la sua è una intervista orribile: "Rappresenta l’immagine di queste renzine. Sono cose scontate, lo diceva anche Platone che bisogna tenere all’aspetto esteriore. Chi se lo può permettere va dall’estetista, è chiaro. Perché bisogna esibirlo?”. Si tratta, ha concluso, di berlusconismo puro: "Voler apparire piacevoli a tutti i costi, la stessa cosa che ha portato quel tipo a dipingersi i capelli sul cranio e a farsi i tiraggi in faccia. La politica ormai è allo sbraco. In questi 20 anni sciagurati si è perso il gusto per ciò che è bello veramente, c’è stato un crollo estetico, etico-culturale e la Moretti è un sintomo non la causa”.



© Riproduzione Riservata.