BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI ELEZIONI REGIONALI EMILIA-ROMAGNA 2014 / Eletti, Lega Nord: i seggi e le preferenze dei nuovi consiglieri (Oggi 24 novembre)

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

RISULTATI ELEZIONI REGIONALI EMILIA-ROMAGNA 2014, LEGA NORD: IL RISULTATO IN TUTTE LE PROVINCE, PERCENTUALI E SEGGI - La coalizione Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale ha ottenuto, su tutta la regione Emilia Romagna, il 29.85% delle preferenze, con un totale di 374.736 voti a favore. Nel dettaglio, per la Lega Nord, sono stati raccolti 233.439 voti con il 19.42% delle preferenze e 8 seggi totali. In particolare, nella provincia di Bologna, la coalizione che ha sostenuto il candidato Fabbri Alan, eletto consigliere, ha ottenuto un totale di 25.28% di preferenze con 76.167 voti a favore: la Lega ha raccolto il 15.19% delle preferenze (43.671 voti e 1 seggio). Nella circoscrizione di Ferrara il totale dei voti ottenuti dalla coalizione ammonta al 40.54% delle preferenze, con un totale di 42.870 voti a favore: il 26.21% (25.639) sono andati alla Lega Nord - che ha dunque ottenuto un seggio anche in questa circoscrizione. A Forlì - Cesena, invece, la coalizione ha raccolto il 29.81% delle preferenze (32.927 voti totali), di cui il 20.03% da parte della Lega Nord (21.426 voti e 1 seggio). Nella provincia di Modena, si sono ottenuti 55.158 voti con 27.63% di preferenze per la colazione di partiti, di cui il 18.58% (35.353) di preferenza per la Lega Nord - con un seggio - e il restante per gli altri due in lista. A Parma, invece, le preferenza per la coalizione sono ammontate al 34.03%, con 38.924 voti totali: il 24.31% (26.587) per la Lega Nord, con un altro seggio a suo favore. A Piacenza la coalizione delle Lega Nord è stata quella che ha ottenuto la maggioranza delle preferenze, ovvero il 47.09% (37.340 voti totali), contro il 37.57% della coalizione di centrosinistra, che ha primeggiato invece nelle altre province. A Piacenza, dunque, la Lega Nord ha ottenuto il 28.20% delle preferenze con 21.756 voti e un seggio. A Ravenna la coalizione ha raccolto il 26.97% delle preferenze, con 32.577 voti a favore: la Lega Nord, che ha ottenuto un seggio, si è presa il 20.14% delle preferenze (23.356 voti). A Reggio Emilia, invece, la coalizione ha ottenuto il 23.42% delle preferenze, con un seggio alla Lega Nord a cui sono andate il 15.52% delle preferenze (20.701 voti totali). Infine, a Rimini, le preferenze sono state del 30.75% (26.676), con un 17.85% per la Lega, senza guadagno di seggi.

RISULTATI ELEZIONI REGIONALI EMILIA-ROMAGNA 2014, LEGA NORD: LE PREFERENZE DI TUTTI I CONSIGLIERI ELETTI - Ecco i nomi di tutti i candidati della Lega Nord eletti in Emilia Romagna alle Regionali 2014: Fabbri Alan (consigliere regionale), Marchetti Daniele (1.621) in provincia di Bologna, Pettazzoni Marco (979) in provincia di Ferrara, Pompignoli Massimiliano (1.685) a Forlì Cesena, Bargi Stefano (1.845) a Modena, Rainieri Fabio a Parma (2.649 voti) e Rancan Matteo a Piacenza (4.515). Per quanto riguarda invece la provincia di Ravenna è stato eletto Liverani Andrea, con 1.347 preferenze e a Reggio Emilia Delmonte Gabriele (796). Nessun candidato delle Lega Nord è stato eletto nella circoscrizione di Rimini.



© Riproduzione Riservata.