BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

RISULTATI ELEZIONI REGIONALI EMILIA-ROMAGNA 2014/ Eletti in provincia di Ferrara: le preferenze dei nuovi consiglieri (oggi, 24 novembre)

Risultati elezioni regionali Emilia Romagna 2014. Ferrara, eletti e preferenze dei nuovi consiglieri per questa provincia. Ecco chi sono: i nomi per tutti i partiti.

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Anche a Ferrara e provincia il candidato della coalizione di sinistra Stefano Bonaccini ha avuto la meglio sui suoi avversari con il 44,9% dei voti. Il PD da solo ha totalizzato 39.548 voti pari al 40,4% ai quali si sono aggiunti il 2,7% del Sel, l'1,0% della lista Emilia Romagna Civica e lo 0,8% della lista Centro Democratico. A breve distanza troviamo invece il candidato del centro destra, Alan Fabbri, con il 40,5% grazie soprattutto ai voti della Lega Nord che, come detto, può vantare un vero exploit in una regione in cui non era mai stata tanto popolare. Il 26,2%, pari a 25.693 elettori, ha votato per il Carroccio, a seguire Forza Italia con il 9,5% e Fratelli d'Italia con il 2,6%. Come terzo partito si impone il Movimento 5 stelle con la candidata Giulia Gibertoni che da sola si ferma all'11,8% con un totale di 11.570 voti. Gli altri tre candidati erano Maria Cristina Quintavalla della lista L'altra Emilia Romagna (3,5% pari a 3.395 voti), Alessandro Rondoni per NCD - UDC e Emilia Romagna Popolare (1,5% pari a 1.494 voti) e infine Maurizio Mazzanti che si era presentato in solitaria e ha racimolato 218 voti (0,2%).

A Ferrara, nelle Elezioni Regionali 2014 in Calabria, il candidato che ha raccolto maggior voti è stato Bonaccini Stefano, sostenuto dal Partito Democratico, con il 42.98% delle preferenze e un totale di 45.452 voti. Nella stessa lista sono stati ottenuti due seggi dal PD, occupati da Zappaterra Marcella, eletta con 6.678 voti e Calvano Paolo con 5.853: nessuno invece per Sinistra Ecologia Libertà, Emilia Romagna Civica e Centro Democratico-Democrazia Solidale. A pochi voti da Bonaccini, c’è il candidato Fabbri Alan, sostenuto dalla Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia-Allenza Nazionale, che ha ottenuto il 40.54% delle preferenze con 42.870 voti. Nella sua lista è stato eletto Pettazzoni Marco, con 979 voti a suo favore. Nessun seggio invece per Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e Forza Italia. Per quanto riguarda Gibertoni Giulia, i voti raccolti sono stati 12.025, l’11.37% delle preferenze, senza nessun seggio per il MoVimento 5 Stelle, che sosteneva la candidata. Zero seggi anche per L’altra Emilia Romagna, con la candidata Quitivalla Maria Cristina che ha raccolto 3.599 voti con il 3.40% di preferenze e anche per il Nuovo Centrodestra-UDC ed Emilia Romagna Popolare, con il candidato Rondoni Alessandro che ha raccolto 1.49% di preferenze e 1.580 voti totali. Infine, Mazzanti Maurizio ha ottenuto lo 0.20% delle preferenze con 218 voti a suo favore.

© Riproduzione Riservata.