BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

PATTO DEL NAZARENO/ Berlusconi: anche il Capo dello Stato deve essere condiviso

Il patto del Nazareno significa anche che il prossimo presidente della Repubblica dovrà andare bene a Forza Italia, ha detto oggi Silvio Berlusconi, ecco di cosa si tratta

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Per Silvio Berlusconi nel patto del Nazareno è sottinteso che il prossimo presidente della Repubblica deve essere una persona che vada bene a Forza Italia. Lo ha detto intervenendo telefonicamente a un convegno di Forza Italia a Imola. L'intesa oggi esistente, ha detto l'ex premier, con il Partito democratico ha come conseguenza logica "che non potrà essere eletto un capo dello Stato che a noi non sembri adeguato all'alta carica che dovrà ricoprire". E a proposito delle riforme, ha aggiunto come il patto del Nazareno sia qualcosa che ci dà fastidio perché non ci fa fare vera opposizione e crea problemi all'interno di Forza Italia, ma necessario in quanto riforme come il bipolarismo e il superamento del bicameralismo sono obbligatorie.

© Riproduzione Riservata.