BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIETRO LE QUINTE/ Il Quirinale decide lo scontro tra fittiani e cerchio magico

Denis Verdini (Infophoto) Denis Verdini (Infophoto)

E’ un discorso molto complesso, vediamo che cosa accadrà. Renzi continua a dire che prima si approva l’Italicum e poi si voterà per il Quirinale. Bisognerà vedere se Berlusconi, che in passato aveva detto di no, accetterà questo metodo. Una volta stabilito il metodo, capiremo se Berlusconi accetterà la mancanza di una soglia minima e il premio di maggioranza così come è stato impostato.

 

Il voto su Italicum e Quirinale rischiano di fare deflagrare Forza Italia?

Il vero problema è il Quirinale, sul quale si rifletteranno tutti i mal di pancia, i rancori e le divisioni che si sono accumulate in questi mesi. Dubito quindi che si possa arrivare a una definizione dell’Italicum prima di eleggere il successore di Giorgio Napolitano.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.