BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

QUIRINALE/ Vittorio Feltri: nella "lista" di Renzi (e Berlusconi) ci sono Prodi e Padoan...

Pubblicazione:martedì 23 dicembre 2014

Romano Prodi (Infophoto) Romano Prodi (Infophoto)

Non c’è dubbio, non a caso ha incontrato Renzi. Sono certo che il Professore è uno dei nomi sui quali punta il premier e che fa parte della rosa. Nella rosa invece non c’è Draghi, perché sarebbe un presidente della Repubblica imponente e in grado di determinare molte scelte politiche. Mentre Renzi è uno che non vuole intromissioni e che non accetterà che sia il Colle a condurre le danze. La mia certezza è che farà eleggere un uomo che non gli faccia ombra.

 

Come vede Violante, che in fondo non è inviso a Berlusconi?

Sì, ma è tutto da vedere che Violante stia simpatico a Renzi. E’ un nome e potrebbe anche venire fuori, ma non mi sembra che per il momento sia uno degli uomini di maggior spicco.

 

Bersani può essere una figura di garanzia?

Non credo. Non dimentichiamoci che Bersani era quello che voleva “smacchiare il giaguaro”.

 

Comunque il nuovo presidente non sarà una figura di primo piano?

Sarà sicuramente una figura di secondo piano che non sia in grado di disturbare. Uno come Pier Carlo Padoan, che non fa ombra a nessuno, neanche a se stesso.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.