BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALFANO/ Berlusconi è circondato da "utili idioti": è irriconoscibile, alleanza con Forza Italia in dubbio

Pubblicazione:domenica 16 febbraio 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Ieri era stato Silvio Berlusconi a definire Alfano "un utile idiota" in mano alla sinistra. Oggi è il leader di Ncd a dare dell'utile idiota a chi è vicino all'ex capo di governo e leader di Forza Italia. Uno scontro sembra molto duro che mette in dubbio la stessa possibile alleanza alle prossime elezioni tra Forza Italia e Nuovo centrodestra, come ha detto lo stesso Alfano. "Non siamo mai stati così distanti. Si è circondato in questi anni di troppi inutili idioti, a questi comunichiamo da oggi che migliaia di donne e uomini eletti con le preferenze nelle amministrazioni saranno per strada a spiegare che sono stati inutili idioti che hanno rovinato il sogno di Berlusconi. Il Ncd farà la rivoluzione liberale" ha detto. Lo ha fatto durante un incontro con gli amministratori locali appartenenti al suo partito. Alfano ha anche detto che durante i molti governi presieduti da Berlusconi in passato sono stati commessi evidenti errori. Poi chiede a Forza Italia di smetterla di insultare, il suo partito, dice, è sempre stato leale in quella che doveva essere una sfida di riforme ed diventata una sfida di rancore: "Forza Italia era al 38%, ora è al 22% a forza di trattare male". Per quanto riguarda il possibile governo Renzi, ha invece detto di aver chiesto due giorni di tempo non per perdere tempo ma per partire a bomba. 



© Riproduzione Riservata.