BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATTEO RENZI/ Il compagno di scuola: al liceo era di Cl e amico del preside

Pubblicazione:mercoledì 19 febbraio 2014

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Matteo Renzi ai tempi del liceo? Era simpatizzante di Comunione e Liberazione, amico del preside e poco apprezzato dalle donne. Lo ha detto Giacomo Forni, suo compagno di scuola al liceo Dante di Firenze, intervenuto ai microfoni di “Un giorno da pecora” su Rai Radio 2. "Ero il suo avversario politico, eravamo entrambi rappresentanti d'istituto, lui con la lista che noi definivamo di CL e io con quella di sinistra”. Nei volantini, infatti, "c'erano le frasi di Don Giussani, e una volta il nostro capolista li accusò di essere di CL. Matteo rispose così: questa cosa potrebbe andar bene per me. Perché lui era notoriamente un militante di CL, mentre gli altri dicevano di non esserlo". Riguardo i suoi rapporti con il preside, erano "molto stretti, un po' come ora con Napolitano”, dice ancora Forni, che poi ricorda anche un litigio: "Solo una volta: sul finanziamento della gara di sci scolastica. Io ero contro, lui a favore”. E con le ragazze, riscuoteva successo? "Non l'ho mai sentito parlare di donne, è un argomento che non abbiamo mai toccato”, ma "dal punto di vista fisico non ha mai riscosso molto successo...”. Il motivo è presto spiegato: "Le avete viste le immagini dei tempi in cui partecipò alla Ruota della Fortuna? Ecco..."



© Riproduzione Riservata.