BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SCENARIO/ Formigoni (Ncd): Berlusconi vuole un monocolore Pd, lo impediremo

Roberto Formigoni (Infophoto)Roberto Formigoni (Infophoto)

Il famoso soccorso azzurro. Io non escludo affatto che Berlusconi – ossessionato da Ncd – sia pronto ad appoggiare un governo dell’odiato Pd. La sua ossessione si è spinta fino al punto di voler un governo monocolore Pd. Al Senato, comunque, non si ha nessunissima notizia di movimento di questo genere. Noi teniamo i rapporti con i nostri colleghi e, ripeto, non pare proprio.

 

Quindi non temete questi accordi…

Se poi fosse realmente così, il Partito democratico esploderebbe contro Renzi, tanto è vero che una settimana fa ha smentito l’ipotesi di governare con Forza Italia.

 

Tornando invece sui nodi da sciogliere circa l’esecutivo, Alfano ha detto di non volere un ministro dell’economia “particolarmente affezionato alle tasse”. Si fanno i nomi di Delrio (più defilato), Padoan e Tabellini. I candidati per via XX settembre vi vanno bene?

Premessa: il nostro deputato (Mario Baccini, ndr) che ha indicato Alfano all’economia ha espresso una sua personalissima idea. La candidatura di Alfano è per gli interni. Venendo ai nomi, nessuno presenta un profilo particolarmente eccelso. Noi abbiamo espresso la preferenza per un politico all’Economia: nel caso in cui Renzi indicasse Delrio noi non diremo di no. È una persona con esperienza, anche se non coincide perfettamente all’identikit ideale visto che servirebbe chi conosce, e bene, la finanza internazionale.

 

Cosa si aspetta da Renzi?

Che mantenga la parola. Ha parlato di proposte interessanti di Ncd e della volontà di lavorare con noi, sottolineando come la maggioranza di governo sia la stessa di quella dell’esecutivo Letta.

 

Lorenzin, Lupi e Alfano confermati?

Questa è la nostra proposta, che ci sembra molto logica e razionale. Noi avevamo cinque ministri in origine: Nunzia De Girolamo si è dimessa e Gaetano Qualgieriello, molto nobilmente, ha fatto un passo indietro. Questi tre ministri hanno fatto bene nel loro ruolo, per cui è importante confermarli. Come è importante, inoltre, confermare Alfano come vice-premier. Questo che nasce, ricordiamolo bene, è un governo di coalizione Renzi-Alfano – non un monocolore Pd – che trova un compromesso per risollevare il Paese dalle macerie.

 

(Fabio Franchini)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
21/02/2014 - x la difesa (tutela ed incremento) della famiglia (Achille Cilea)

"... si è appena incominciato a parlare della famiglia,una questione su cui noi vogliamo scrivere per bene,nero su bianco,le regole"-Carissimo Senatore,condivido in pieno questa Tua affermazione (spero che divenga uno strigente criterio di lavoro) e con me,semplice Presidente Provinciale del FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI,si ritrova tutto il popolo del Forum. Abbiamo a cuore la famiglia e ,come afferma il Presidente Belletti (vedi FORUM NEWS di oggi)attendiamo la designazione almeno di un Sottosegretario alla famiglia,visto che ormai è stato presentato il nuovo Governo.Buon lavoro,Achille Cilea (cileaachille@alice.it)

 
21/02/2014 - ...e la scuola (LUISA TAVECCHIA)

Firmiamo petizioni on line per la vita, per la famiglia, per la scuola. Ma la politica reale in questo governo può accelerare sulla parità?? E' una battaglia che non dobbiamo perdere. (già avevamo sottoscritto e portato al capo dello stato un mione e cinquecentomila firme.. ma nulla di fatto). La speranza è l'ultima a morire. grazie luisa

 
21/02/2014 - Si è appena cominiciato... e poi si lascia perdere (Giuseppe Crippa)

Si è appena cominciato a parlare della famiglia…. Possiamo sperare che NCD (ed i Popolari) strappino a PD e Scelta Civica una moratoria sui temi etici (cioè che il futuro governo si astenga dal legiferare di sua iniziativa su unioni civili, fine vita, fecondazione assistita e che i ministeri non pongano in atto iniziative pro-gender)? O è chiedere troppo a parlamentari concentrati su candidature a ministro e leggi elettorali?

 
21/02/2014 - Profilo eccelso? (Vulzio Abramo Prati)

Si fanno i nomi di due economisti di fama internazionale, uno Presidente ISTAT e uno ex Rettore Bocconi e si dice che il profilo non è eccelso? E Delrio, medico endocrinologo, pur bravissima persona, sarebbe accettabile all'Economia? Senatore, cosa dice? Le ricordo che Lei nel suo listino bloccato ha ospitato Nicole Minetti che in fatto di profilo non era certo male? O no?