BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

M5S/ Scontri alla Camera, Grillo: una medaglia per ogni deputato sospeso

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Una medaglia per i 26 deputati del Movimento 5 Stelle sanzionati dall’Ufficio di presidenza della Camera dopo la bagarre esplosa nell’Aula di Montecitorio il 29 gennaio scorso. Lo si legge nel nuovo post pubblicato sul blog di Beppe Grillo, dove viene ricostruita la vicenda (vista dall’M5S): "Arrivano le impressionanti sanzioni ai portavoce deputati del M5S, per le proteste in aula in seguito al Decreto Bankitalia quando il governo precedente elargì 7,5 miliardi di soldi pubblici alle banche private. Il M5S fece ostruzionismo, e alla fine la Boldrini applicò per la prima volta nella storia l'ormai famosa ‘ghigliottina’ tagliando gli interventi in aula e approvando il decreto senza altre discussioni”. Il Movimento 5 Stelle “protestò rumorosamente”, si legge ancora sul blog, e “la deputata Lupo si beccò un ceffone in faccia ad opera dell'illustre statista questore Dambruoso, e oggi arriva la sentenza della Presidenza che punisce tutto ciò. Punisce, ovviamente, solo il M5S”. Sono 26 i deputati sospesi dai lavori parlamentari fino a 25 giorni, inclusa Loretta Lupo. Dambruoso prende 15 giorni di sospensione: “Un cittadino che picchia una donna fuori dal Parlamento, invece, finisce in gattabuia”, scrivono i grillini. Dambruoso invece “resta al suo posto di questore a sovrintendere all'ordine dell'aula! Privilegi da Casta”. “Ma non vi preoccupate – conclude il post - molti di loro saranno nelle piazze, nei mercati, nei paesi a parlare con i cittadini".



© Riproduzione Riservata.