BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

GRILLO vs BOLDRINI/ Irene Pivetti: Laura ha ragione, quella di M5S è violenza nichilista

Giorgio Napolitano insieme a Laura Boldrini (Infophoto)Giorgio Napolitano insieme a Laura Boldrini (Infophoto)

Assolutamente no. Nel senso che anche se eravamo un partito dai toni coloriti, le nostre idee erano chiarissime: lavoravamo per un sistema alternativo, fatto di bipolarismo e, soprattutto, di federalismo. Poi, purtroppo, su questo punto non abbiamo ottenuto quello che volevamo, ma è un dato di fatto che la nostra rivoluzione mirava a cambiare le cose, sostituendo un sistema con un altro.

Beppe Grillo invece?
Grillo è un nichilista: non ha contenuti e non ha proposte, e quindi si rifugia nel dileggio e nell'insulto. Qui sta la grande differenza tra la protesta di ieri e quella di oggi: noi sapevamo dove volevamo arrivare, avevamo grosso ideali, mentre i 5 Stelle sono tutt'altra storia: perché figli di questa visione nichilista, mirano solamente a distruggere, e non hanno idee per costruire. Di questo vivono.

Cosa le rimane di quella sua esperienza di presidente della Camera?
Senz'altro fu un periodo bellissimo. Direi che fu qualcosa che non passa: anche se ho smesso di fare politica, mi è rimasto il senso di attaccamento alle istituzioni.

Una Pivetti innamorata dello Stato…
Esattamente, bella espressione! Da allora è cambiata la mia forma mentale perché una volta che si fa esperienza viva delle istituzioni, se ne rimane attaccati. Non come chi, oggi, vuole solamente buttare a mare quello che c'è senza proporre valide alternative.

(Piergiorgio Greco)

© Riproduzione Riservata.