BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

GOVERNO/ Riunita la segreteria Pd: Ncd e Sc chiedono nuovo esecutivo

Nuovo centro destra e Scelta civica spingono per un cambio di governo, magari con Matteo Renzi alla guida. Oggi si riunisce la segretera del Pd insieme a Enrico Letta

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Mentre si alzano le voci che chiedono un nuovo esecutivo, si riunisce stamani la segreteria del Pd con la partecipazione di Enrico Letta. In particolare sono Lupi del Nuovo centrodestra e Andrea Romano di Scelta civica chiedono un cambio di rotta. "Se serve un Letta bis si faccia e se c'è da coinvolgere Renzi si coinvolga, ma non si vada avanti così. Il governo ha senso se si fanno le cose e se si danno risposte alla crisi" ha detto il ministro delle infrastrutture, mentre Romano chiede al Pd di interrogarsi a fondo e decidere se non c'è bisogno di un cambio alla guida del governo. Ovvio che tutti puntano su Matteo Renzi a Palazzo Chigi: "Se l'assunzione di responsabilità del Pd passa per Renzi alla guida del governo, ben venga Renzi a palazzo Chigi. L'importante è voltare pagina rispetto al rischio ormai conclamato di immobilismo del governo" ha detto l'esponente di Scelta civica. Intanto Enrico Letta questa mattina ha incontrato i capigruppo di maggioranza al senato. Secondo Dellai dei Popolari per l'Italia è stato chiesto di chiudere al più preso la fase di verifica al governo per dare maggiore forza all'esecutivo, ma che comunque il clima era estremamente positivo. Secondo indiscrezioni Cuperlo e la minoranza del Pd chiede invece un Letta bis. 

© Riproduzione Riservata.