BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGIO/ Piepoli: centrosinistra al 38%, M5S in crescita

Dopo il dibattito sulle quote rosa nella nuova legge elettorale, il Partito Democratico perde in una settimana mezzo punto percentuale, ma rimane comunque il primo schieramento politico

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Dopo il dibattito sulle quote rosa, il Partito Democratico perde in una settimana mezzo punto percentuale ma rimane comunque il primo schieramento politico con il 34% dei consensi. Lo rileva un recente sondaggio effettuato dall’Istituto Piepoli per l'Ansa, da cui emerge che la coalizione di centrosinistra risulta al momento al 38% nelle intenzioni di voto degli italiani. Segue il centrodestra al 34,5%, trainato da Forza Italia che rimane stabile al 20% come una settimana fa. Dopo le espulsioni e il caos dei giorni scorsi, il Movimento 5 Stelle recupera qualcosa e sale di mezzo punto portandosi al 18%. Tra gli altri partiti, Sel e Lega Nord si attestano entrambe al 3,5% dei consensi, l'Udc al 2% e Fratelli d’Italia, anche grazie al nuovo simbolo, passa dal 2,5 al 3%. Ne avverte le conseguenze il Nuovo Centrodestra di Alfano, in calo dal 5 al 4,5%, mentre Scelta Civica rimane stabile al 3%.

© Riproduzione Riservata.