BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EUTANASIA IN ITALIA?/ Giovanardi: Napolitano, questo Governo non può decidere

Infophoto Infophoto

Appunto, nel caso in cui il dialogo prendesse una certa piega, e il punto d’arrivo fosse lontano dai vostri valori, sareste pronti a togliere l’appoggio a Renzi?

Alfano è stato precisissimo: gli uomini non possono né dare né togliere la vita. La nostra posizione è chiarissima…

 

Ma nel caso in cui vi fosse una volontà di pro-eutanasia?

Quando Renzi ha presentato il suo programma non mi risulta proprio che abbia detto qualcosa circa l’eutanasia o la soppressione dei minori malati. Questo è un governo straordinario e d’emergenza fatto da partiti che sono collocati su due versanti opposti dello schieramento politico; un esecutivo che ha il compito di fare la legge elettorale, quelle costituzionali e di riassetto del sistema. Poi si può tornare a votare così che ognuno possa portare avanti le sue idee.

 

Questo governo non dovrebbe quindi trattare questi temi.

È evidente che in una situazione eccezionale come quella attuale – dove nessuno ha vinto le elezioni – si va avanti solo se qualcuno non voglia prevaricare sull’altro, portando avanti iniziative che sarebbero legittime solo se avallate dal mandato popolare. A me non risulta che a febbraio 2013 qualcuno abbia vinto e che abbia, da solo, la maggioranza.

 

(Fabio Franchini)

© Riproduzione Riservata.