BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA RENZI/ Boccia (Pd): le coperture? Rotto il salvadanaio di Letta

Pubblicazione:

Enrico Letta (Infophoto)  Enrico Letta (Infophoto)

Torniamo alla spending review: si parla di 85 mila esuberi statali.

Allora: ha senso ridurre il numero del pubblico impiego, a favore però dell’inserimento di nuova e giovane linfa. Se si taglia e basta, il clima può surriscaldarsi. È comunque presto per giudicare il programma di Cottarelli: da quello che so, si sta muovendo bene e sta facendo un eccellente lavoro su tutto il comparto.

 

Barroso, presidente della Commissione Europea, in riferimento all’incontro con Renzi, ha detto: “Incontro positivo. L’Europa sosterrà le riforme italiane”.

Bene, benissimo. Siamo tutti contenti: mettiamoci al lavoro. Non ho mai auto dubbi sul fatto che l’UE sostenesse le riforme italiane; il problema in Italia è sempre stato fare le riforme, dopo averle annunciate. Perché poi, quando si fanno (o ci si prova), ci sono sempre gruppi di pressione e potere che ritengono che si debbano fare con i soldi degli altri. Gli annunci vanno benissimo, eccellente il sostegno dell’Unione Europea e di Berlino: fin qui siamo tutti d’accordo, come sul fatto che Renzi chieda di non considerare i fondi europei all’interno del patto di stabilità. Ora dobbiamo fare le riforme, dicendo ad alcuni che devono perdere qualcosa, a vantaggio di altri che guadagneranno qualcos’altro. Quando faremo questo, qualcuno si arrabbierà: lì si potrà giudicare se siamo veramente in una nuova stagione politica come mi auguro, o se invece ci sarà ancora qualche problema.

 

(Fabio Franchini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
21/03/2014 - Una domanda (Giuseppe Crippa)

Gentilissima signora Mazzola, chi terrà la chiavetta del salvadanaio? Lei? Suo marito? O molto più probabilmente Renzi?

 
21/03/2014 - Promosso! (claudia mazzola)

Ieri mio marito mi ha dato un gadget: un piccolo carinissimo barattolino salvadanaio, coloratissimo, con lucchetto e chiavetta, dedicato ai risparmi dei bambini. Sicuramente a Letta e company nessuno aveva mai fatto un così bel regalo!