BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LA ZANZARA/ Feltri contro Francesca Pascale: pensi a fare la fidanzata

Un Vittorio Feltri a tutto tondo che spara addosso a Francesca Pascale, Forza Italia e rimpiange le Olgettine. Ecco cosa ha detto durante il programma radiofnico La zanzara

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Ne ha per tutti Vittorio Feltri, durante il suo intervento al programma radiofonico La zanzara: Francesca Pascale, Toti e mezza Forza Italia. Secondo il noto giornalista infatti Silvio Berlusconi sarebbe prigioniero di un cerchio magico come lo era Bossi, mentre Francesca Pascale invece di parlare di politica dovrebbe pensare solo a fare la fidanzata. Per quanto riguarda Forza Italia si dice perplesso che non si vogliano candidare due politici che portano sicuramente voti come Scajola e Fitto mentre Toti invece lo liquida con un: Toti chi? Per quanto riguarda la Pascale che recentemente aveva espresso alcuni pareri politici, Feltri si chiede a che titolo parli la compagna di Berlusconi: "non ha un ruolo, non è dirigente di FI, ha solo la funzione di fidanzata. Mi sembra non basti per dettare legge in un partito, anomalo, ma pur sempre un partito. Dovrebbe stare un po' tranquilla, che tanto qualche lira arriva. Nulla contro di lei, ma pensi a fare la fidanzata e a Dudù”. E sempre a proposito della Pascale, si lancia in un "meglio le Olgettine di lei: probabilmente costavano anche meno. Il nostro sogno è avere un condominio di Olgettine”. Tornando alle prossime elezioni Feltri consiglia poi di candidare tutte i figli di Berlusconi: tanti Berlusconi tanti voti, dice, tanto peggio di così non può andare.

 

© Riproduzione Riservata.