BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOMINE & POTERE/ Sansonetti: Renzi ostaggio di Gabanelli e pm

Matteo Renzi (Infophoto) Matteo Renzi (Infophoto)

Ma Renzi è un grande improvvisatore. Non è una accusa, è una constatazione. Si può improvvisare bene o male. Di buono per ora non ha mostrato nulla.

Cosa si aspetta dalle nomine di lunedì?
È molto semplice, Renzi metterà uomini vicini a lui. Ma far saltare Scaroni è una cretinata, perché è uno di quelli che ha saputo amministrare l'Eni. Verrà fatto fuori perché l'hanno chiesto due grandi potenze… la magistratura e la Gabanelli, e quando questi vogliono una cosa, la si fa. È un'idiozia, ripeto, perché rischiamo di perdere la forza sia politica che economica dell'Eni.

Solo Gabanelli e pm? Non anche qualcun altro dall'estero?
È possibile, ma preferisco non aggiungere altro.

(Federico Ferraù)


© Riproduzione Riservata.