BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ELEZIONI EUROPEE/ Formigoni non si candida, Ncd punta su Maurizio Lupi

Dopo la recente bufera giudiziaria, Roberto Formigoni ha annunciato che non si candiderà alle elezioni europee in programma il prossimo 25 maggio. Candidato invece Maurizio Lupi.

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Dopo la recente bufera giudiziaria, Roberto Formigoni ha annunciato che non si candiderà alle elezioni europee in programma il prossimo 25 maggio. La notizia è circolata in queste ore a margine dell’assemblea costituente del Nuovo Centrodestra che si è tenuta a Roma e durante la quale Angelino Alfano è stato eletto all’unanimità presidente del partito. Ncd candida invece Maurizio Lupi, attuale ministro delle Infrastrutture. Dopo il passo indietro, Formigoni è tornato a farsi sentire su Facebook con un nuovo post pubblicato pochi minuti fa: "Nelle scorse settimane, su richiesta unanime dei fondatori del Nuovo Centrodestra (Parlamentari e Consiglieri regionali) della mia regione, avevo dato la mia disponibilità ad essere candidato alle Elezioni europee - scrive l'ex governatore lombardo - Si trattava di una disponibilità, non di una richiesta. Avevo infatti specificato di non desiderare una nuova esperienza al Parlamento Europeo. Stamattina, a chiusura dell'assemblea costituente di Ncd, ho ritirato la mia disponibilità e incito il mio partito a inserire in lista quanti più giovani e volti nuovi sia possibile. Ho visto, infatti, alla nostra assemblea energie straordinarie, giovani donne e giovani uomini convinti, impegnati, carichi di entusiasmo e passione politica, capaci di analisi e di proposte. Tanti di loro possono ben rappresentarci al Parlamento europeo e mi auguro che anche altri volti noti e sperimentati di Ncd facciano come me, lasciando il posto in lista a uno o una di loro". Formigoni ha fatto comunque sapere che parteciperà alla campagna elettorale "con l'impegno e l'energia di sempre, sostenendo le candidature di alcuni di questi giovani".

© Riproduzione Riservata.